Il problema delle mosche

Le mosche sono animali che vivono negli ambienti creati dall’uomo e sono ovunque: negli allevamenti di vacche da latte, nelle porcilaie, nei maneggi, in allevamenti di polli, tacchini, ovini.  
PROBLEMI CAUSATI DALLE MOSCHE
INFASTIDISCONO GLI ANIMALI FINO A PROVOCARNE LA MORTE
TRASMETTONO MALATTIE (SALMONELLA, MASTITE, PESTE SUINA, AFTA EPIZOTICA, BRUCELLOSI, PRRS, ROTA VIRUS)
PROVOCANO STRESS
RAPPRESENTANO UN PERICOLO PER L’AMBIENTE E PER LA SALUTE DELL’UOMO

LE CONSEGUENZE

Minore profitto a causa della perdita di accrescimento e di produttività (latte, carne, uova)
Aumento del battito cardiaco e della frequenza respiratoria provocati da movimenti improvvisi, morsi, sfregamenti e codate, nel tentativo di procurarsi sollievo
Aumento di nutrimento richiesto dalla perdita di sangue degli animali
Fastidio per gli allevatori, i lavoratori ed il vicinato in caso di infestazioni massive

IL CICLO DI VITA DELLE MOSCHE

La vita di una mosca può andare da 2 settimane a 2 mesi; il suo ciclo vitale completo varia a seconda della temperatura:
45-51 giorni (16°C)
14-16 giorni (25°C)
8-10 giorni (35°C)
Nell’arco della sua vita una femmina di mosca adulta depone fino a 600/700 uova
INCREDIBILE!
Due mosche che si accoppiano nel mese di aprile, in cinque mesi possono portare allo sviluppo di oltre 191 miliardi di individui.